USER ID
 
 
  PASSWORD
     
 
 
 
 
 
 
 
 
SOCI
LAVORAZIONE
AZIENDE
LAVORAZIONE

 
L'Associazione Italiana Finiture dei Metalli (AIFM) è stata fondata l'8 aprile 1988, come braccio separato e poi come prosecuzione dell'Associazione Italiana di Galvanotecnica (AIG) ad opera del Prof. Eugenio Bertorelle, già presidente dell'AIG. Fin dalla fondazione, Presidente di AIFM è il Prof. Pietro Luigi Cavallotti, ordinario di Scienza dei Metalli presso il Politecnico Leonardo di Milano.

AIFM è aperta a tutti gli operatori del settore galvanico ed ha lo scopo di dare il servizio associativo più ampio possibile all'Industria Galvanica e dei Trattamenti delle Superfici Metalliche; l'Associazione si qualifica per il suo impegno nella diffusione della cultura scientifica e tecnica, con la propria rivista "Galvanotecnica e nuove finiture" e con l'organizzazione di convegni, seminari e corsi di formazione per gli operatori galvanici.

"Galvanotecnica e nuove finiture" è stata fondata dal Prof. E. Bertorelle nel gennaio del 1950, come mensile di informazione tecnico-scientifica del settore galvanico; dal 1950 è la rivista di riferimento dell'industria galvanica italiana. Oggi è edita da AIFM, direttore responsabile è il Prof. Pietro Luigi Cavallotti, come periodico bimestrale e organo ufficiale della Associazione.

Associazione e rivista devono, quindi, la loro nascita al Prof. E. Bertorelle, una figura unica di scienziato e di docente per l'impegno speso nella diffusione della cultura e del sapere galvanico e della forma associativa, come mezzo per la gestione di rapporti e relazioni che le aziende galvaniche, tipiche PMI, non sono sempre in grado di attivare e mantenere a livello individuale. La sua opera principale, Il "Trattato di Galvanotecnica", è stata ed resta ancora oggi, anche se un poco datata, la "Bibbia" degli operatori del settore in Italia ed anche in America Latina.
La missione dell'Associazione Italiana Finiture dei Metalli è definita dai seguenti obiettivi:

· Tutelare e sviluppare il futuro dell'Industria Galvanica nel nostro Paese.
· Sviluppare e diffondere gli studi e le ricerche nel campo dei processi e delle applicazioni galvaniche.
· Operare per la salvaguardia dell'ambiente.
· Favorire lo scambio di informazioni e le relazioni a livello nazionale e internazionale.
· Organizzare Corsi, Seminari e Convegni per la promozione della educazione tecnico-scientifica e l'aggiornamento degli addetti alle lavorazioni galvaniche.
· Rappresentare le aziende del settore a livello governativo in Italia e in Europa

AIFM è membro e partecipa ai lavori delle seguenti istituzioni:

  • Comitato Europeo per i Trattamenti di Superficie (CETS)


  • UNI sottocommissione Plating


  • EAST, l'Accademia Europea dei Trattamenti delle Superfici


  • EFUN, Ente Formazione Universitaria, che, insieme con il Politecnico di Milano, ha promosso il primo corso di laurea breve in "Ingegneria dei Materiali - Orientamento Trattamenti delle Superfici". Il corso ha avuto inizio nell'anno accademico 2000-2001 e ha licenziato i primi laureati nell'anno accademico 2002-2003.


  • >STRUTTURA DELL'ASSOCIAZIONE

    >STORIA DELLA GALVANICA



    © 2004 AIFM Galvanotecnica- Tutti i diritti riservati - All rights reserved
     
    Home Back Top